Calcio, azzurrini a caccia del bronzo

Domani a Salerno con Russia. Strada a tifosi, sosteniamo Italia

(ANSA) - NAPOLI, 12 LUG - "Domani c'è in palio una medaglia e sono sicuro che i tifosi di Salerno non faranno mancare il loro apporto agli azzurrini": parola di Pietro Strada, ex giocatore della Salernitana ma soprattutto papà di Filippo, uno dei giocatori della squadra di Arrigoni. "L'Italia è stata brava a tenere viva la partita - dice parlando della sfortunata semifinale di ieri sera persa all'ultimo rigore contro il Giappone - Non li conoscevo. Mi era stato riferito che era un'ottima squadra e che si preparavano da tempo per queste Universiadi. E si è visto. Però noi siamo stati bravi a tenere aperta la partita e a non mollare".
    Il giorno dopo una partita del genere come si reagisce? "Non c'è neanche tempo per abbattersi troppo - aggiunge Strada - C'è ancora una medaglia da vincere. Domani non ho dubbi sulla partecipazione dei tifosi - conclude - A Salerno si vive di calcio. I tifosi ci saranno, anche perché questi ragazzi hanno bisogno di essere sostenuti fino in fondo per tutto quello che hanno dato".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA