Moratti,nuova sede Inter segno ambizione

E' ampia e in zona di grande rinnovamento, normale cambiare

(ANSA) - MILANO, 17 GIU - "Il cambio di sede è normale nella storia di un club, quando c'è una nuova gestione. E' normale che si cerchi uno spazio diverso dove trasferirsi. Credo poi che sia un chiaro segnale della loro ambizione. Hanno creato una sede grande, ampia, in una zona di grande rinnovamento", l'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti commenta così il trasferimento del club nerazzurro nella nuova sede. Dopo dieci anni, l'Inter oggi lascia gli uffici in Vittorio Emanuele scelti all'epoca da Moratti per trasferirsi in Porta Nuova nel moderno palazzo a specchio 'The Corner'.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA