Calcio:Valente, ora professionismo donne

Sottosegretario: crescita movimento femminile è inarrestabile

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - "C'è una grande ondata di entusiasmo a cominciare dalle ragazze che stanno dimostrando come il calcio femminile stia crescendo. Ormai è una crescita inarrestabile e io spero che questo porti al riconoscimento del professionismo femminile": così il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e responsabile sport del Movimento cinque stelle, Simone Valente, ai microfoni di Raisport prima di Italia-Spagna Under 21 parla dell'exploit delle azzurre di Milena Bertolini ai Mondiali femminili di Francia.
    "E' il momento giusto - aggiunge Valente - anche perché c'è una legge, ricordiamolo, che è attiva dal 1981 che riconosce il professionismo, basta solamente applicarla. Credo che il mondo del calcio debba farlo e dare una grande risposta. Non serve una legge ma la sostenibilità del sistema e dunque investimenti anche nel calcio femminile".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA