Preziosi: Garrone? Una caduta di stile

Presidente: "Sempre pagati conti del Genoa,pensi ad affari suoi"

(ANSA) - GENOVA, 12 GIU - "Sono rimasto abbastanza sorpreso dalle sue affermazioni: non si può parlare in quel modo di un'altra società. E' stata una caduta di stile, ammesso che l'abbia mai avuto. E' duro Enrico Preziosi nel rispondere a Edoardo Garrone, l'ex presidente della Sampdoria che ieri aveva sottolineato come il Genoa non potesse essere ceduto per i troppi debiti. "Ho cercato di parlargli, chiamandolo più volte, ma si è sottratto alle telefonate e non ha mai risposto ai miei messaggi. Evidentemente soffre ancora per la retrocessione (del 2011), ha ancora quella cicatrice. Io non mai ho parlato della Sampdoria e dei suoi affari. E ho sempre provveduto affinché nella mia società fosse tutto a posto. Non riesco a capire cosa gli sia passato per la testa. Forse erano cose raccontate per i tifosi che aveva davanti". "Mi aspetto - ha concluso Preziosi - che chieda scusa a tutti i genoani e al sottoscritto. Ripeto: si deve fare gli affari suoi e non interessarsi del Genoa. I miei conti li ho sempre pagati".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA