Guardiola: 'Se non mi mandano via resto al City'

"Anno sabbatico? Notizie escono, si copiano e non si verificano"

"Ho due anni di contratto con il Manchester City: se non mi mandano via, resterò". Pep Guardiola prova a zittire le voci mai sopite che lo vorrebbero in procinto di lasciare i Citizens per accasarsi alla Juventus. Ed esclude anche l'ipotesi di un anno sabbatico alla fine di questa stagione. "Non prendo anni sabbatici - ha aggiunto nell'intervista pubblicata dal Mundo Deportivo, riferendosi alle indiscrezioni pubblicate oltre Manica -, le notizie escono, si copiano e non si verificano".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA