Calvario Neymar, si infortuna e salta la Coppa America

Dopo denuncia stupro, distorsione caviglia, O Ney in lacrime

Non c'è pace per Neymar che dopo la denuncia per stupro dovrà saltare la Coppa America per infortunio. Il periodo nerissimo di O Ney finisce in lacrime al 21' pt durante l'amichevole giocata col Brasile nella notte contro il Qatar (2-0) dopo un contrasto di gioco: trasportato in ospedale, gli è stata diagnosticata una distorsione alla caviglia che in gli permetterà di giocare la Coppa America.

"Oggi è una delle partite più difficili della mia carriera", aveva scritto Neymar sui suoi profili social poco prima del fischio di inizio del match contro il Qatar. Parole che si sono rivelate profetiche e soprattutto premonitrici. La Federcalcio brasiliana ha poi confermato, subito dopo gli esami strumentali in ospedale dopo era stato trasportato opo aver lasciato lo stadio in stampelle, che Neymar ha subito una "distorsione alla caviglia del piede destro", lo stesso che, a seguito della lesione al quinto metatarso subita in Ligue1 a gennaio, lo aveva costretto a saltare tutto l'inizio del 2019. Il Brasile debutterà in Coppa America il 14 giugno contro l'Honduras. Una doccia gelata che arriva a pochissimi giorni dalla vicenda extra-calcio che lo ha visto coinvolto dopo la denuncia per stupro presentata alla polizia di San Paolo da una 26enne brasiliana, conosciuta in rete, che ha accusato l'asso del Psg di averle usato violenza in un albergo parigino il 15 maggio scorso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA