Motogp: Italia, per Marquez pole e record al Mugello

Spagnolo precede Quartararo, Morbidelli 4/o e Dovizioso 9/o

Mancano pochi minuti al termine delle qualifiche del Gran Premio d'Italia di Moto GP al Mugello, Marc Marquez (Honda) è 3/o, ma nell'ultimo giro, quello decisivo segue Andrea Dovizioso che sta disperatamente cercando di migliorare la sua 12/a posizione. Lo spagnolo si avvicina e lo raggiunge proprio in prossimità del rettilineo del traguardo, prende la scia alla Ducati numero 4 e a tempo ormai scaduto fa segnare il tempo record di 1'45''519. Dovi invece si deve accontentare della 3/a fila in griglia col 9/o tempo. Gli sguardi nel box Ducati non sembrano gradire troppo l'ennesima beffa, ma Marquez invece ha una versione diversa di quanto accaduto: ''Talvolta solo gli altri a prendere la mia scia e altre volte accade il contrario - ha spiegato - Nella prima parte delle qualifiche avevo la Ducati di Michele Pirro che mi seguiva, io acceleravo e lui accelerava, io rallentavo e lui rallentava. Ho quindi deciso di tornare ai box e di seguire Dovizioso. Puntavo alla prima fila, ma poi con la scia del Dovi ho avuto la possibilità di fare il miglior tempo e ne ho approfittato. Non mi ritengo uno furbo, la mia tattica si chiama anche strategia''.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA