Champions: Alisson, 'grazie Dio'

'Mi ha dato forza per arrivare qui. Ancora non mi rendo conto'

(ANSA) - ROMA, 1 GIU - "Ancora non me ne rendo conto, ora in testa ho tante cose, penso che sono venuto da una piccola città del sud del Brasile, dello stto di Rio Grande do Sul, e sono arrivato con il lavoro, e la forza che mi hanno dato la famiglia e i miei amici". E' un Alisson ancora confuso per la gioia quello che racconta le proprie sensazioni del dopo trionfo in Champions.
    "Mia moglie non è qui - aggiunge il portiere ex Roma - perché è incinta, stiamo per avere il secondo figlio e si chiamerà Matteo, un nome italiano". "Voglio ringraziare innanzitutto Dio - conclude Alisson -, che mi ha dato la forza per lavorare tanto".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA