Rugani, Sarri mi lanciò, gli devo tanto

'Sue frasi mi fecero capire che avrei potuto fare carriera'

(ANSA) - TORINO, 28 MAG - "Devo tantissimo a Sarri, mi ha lanciato tra i professionisti". Il passato di Rugani potrebbe diventare il suo futuro, con il tecnico del Chelsea tra i favoriti per la panchina della Juventus.
    Rugani ha avuto Sarri come allenatore quando giocava nell'Empoli. "Ricordo che in una amichevole mi disse che, se avessi imparato a leggere la palla, sarei diventato un giocatore - raccontato il difensore bianconero alla trasmissione Sky 'La Giovane Italia' -. Quella frase mi fece capire, insieme ai precedenti stimoli di un altro allenatore bravissimo come Baroni, che ce l'avrei potuta fare a diventare un professionista".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA