Klopp: 'Io alla Juve? Tutte stupidaggini'

'Nulla di vero, Italia è bella ma non lascerei mai il Liverpool'

"La serie A è un campionato molto attraente, ma tutte le voci che sento in questi giorni, che mi legano alla Juventus, sono stupidaggini. Non c'è nulla di vero, non lascerei mai il Liverpool, non ho motivi. Anche se l'Italia è un paese bello e la Serie A un bel campionato".
    Il tecnico dei Reds Jurgen Klopp mette fine, dai microfoni di Sky Sport 24, alle voci che lo danno in corsa per la panchina della Juventus. Oltretutto, il tedesco è concentratissimo sulla finale di Champions di sabato, a Madrid contro il Tottenham.
    "Tutte le finali sono speciali - dice Klopp -. Questa sarà la mia terza di Champions League e mi sono sempre divertito, anche se sono finite male. Affronteremo il Tottenham, una squadra forte, ma questo Liverpool è la squadra migliore che porto fino a qui e saremo pronti. Il calcio è strano, vedremo come finirà".
    È il momento migliore della carriera di Klopp? "Se vinciamo la finale, lo sarà. Vincere un titolo è bello, ho ottenuto diversi successi ma la Champions è il top".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA