Verona chiede posticipo ritorno playoff

Per contemporaneità arrivo Giro d'Italia domenica 2 giugno

 La prefettura di Verona, in accordo con il Comune, ha chiesto alla Lega di B il posticipo della gara di ritorno dei playoff di calcio tra Verona e Cittadella, per la contemporaneità con la finale del Giro d'Italia atteso in piazza Bra. Domenica 2 giugno, infatti, nella città scaligera è in programma la tappa conclusiva a cronometro della corsa rosa, che arriverà in piazza Bra, davanti all'Arena.
    Oggi è stato convocato il Comitato per la sicurezza e l'ordine pubblico e il prefetto Donato Giovanni Cafagna, di concerto con il sindaco Federico Sboarina e i vertici delle forze dell'ordine, ha deciso di inviare una richiesta ufficiale alla Lega Serie B per far slittare di 24 ore la finale, che potrebbe quindi giocarsi lunedì 3 giugno (ore 21) allo stadio Bentegodi. Una richiesta motivata da esigenze di ordine pubblico e organizzative. La decisione definitiva verrà presa entro domani dalla Lega di Serie B.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA