Juve: Paratici, mai pensato a Guardiola

"Per il tecnico aspettiamo la fine delle competizioni"

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - "Non abbiamo mai avuto contatti, non ci abbiamo neanche mai pensato perché è sotto contratto e per altre mille motivazioni, quindi mi sembra molto strano tutto questo. Ma questo è il nostro mondo, lo accettiamo e basta". Il capo dell'area sportiva della Juventus, Fabio Paratici, allontana la pista Pep Guardiola per il dopo Allegri: il nome del tecnico del City è stato più volte dato per vicinissimo alla panchina bianconera, ma il dirigente juventino smentisce qualsiasi contatto. Per dare via al mercato si aspetta l'erede di Allegri. "Agiremo anche secondo le sue direttive - dice Paratici-. Quindi prima di muoverci concretamente aspetteremo questo con grande calma. Abbiamo già le idee chiare, stiamo compiendo le nostre valutazioni. Ci sono ancora tante competizioni in corso, quindi finché non finiranno mi sembra giusto per rispetto di tutti rimanere in questa situazione". Un passaggio anche sul futuro di Paulo Dybala: "È un nostro giocatore, un elemento molto importante per noi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA