Romagnoli,fallimento senza Champions? No

Capitano, "dobbiamo vincere e aspettare altri, noi ci crediamo"

(ANSA) - MILANO, 20 MAG - "Non qualificarci in Champions sarebbe un fallimento? No ma sarebbe un grande dispiacere perché siamo arrivati a un punto e siamo lì". Lo ha detto il capitano del Milan, Alessio Romagnoli, a margine del premio Gentleman a Milano. "Ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto, quindi daremo il massimo per vincere domenica e poi aspetteremo gli altri risultati - ha proseguito il difensore rossonero -. Non dipende da noi però noi abbiamo un unico obiettivo che è quello di vincere, poi si vedrà. Un altro anno senza Champions sarebbe un altro anno con l'obiettivo di tornare in Champions".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA