Palermo: Orlando a Giorgetti, si rimedi

"Impedire che squadra e città siano penalizzate"

(ANSA) - PALERMO, 15 MAG - "Si trovi ogni rimedio, anche normativo, per impedire che la squadra e la città siano penalizzate non da irregolarità o errori dei giocatori o dei cittadini, ma da errori commessi da amministratori societari per altro del passato". Lo ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando al sottosegretario alla presidenza del consiglio con delega allo sport Giancarlo Giorgetti, a proposito della sentenza di retrocessione emessa in primo grado ai danni del Palermo nell'ambito del processo per irregolarità amministrative del club. Il primo cittadino ha incontrato il sottosegretario nella sede del Coni a Roma.
    "L'amministrazione comunale - ha detto Orlando - è al fianco dei tifosi e della squadra".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA