Chelsea pensa a Coutinho se Hazard via

Se Blues non avranno blocco mercato, in lista brasiliano o Pepè

 Se Eden Hazard andrà via, il Chelsea è pronto a rimpiazzarlo con Philippe Coutinho. Il brasiliano del Barca non ha brillato in quest'ultima stagione e mezza al Camp Nou e il ritorno in Premier (ha giocato col Liverpool per 4 stagioni) non è da escludere, soprattutto se il fuoriclasse dei Blues dovesse lasciare Stamford Bridge (magari con destinazione Bernabeu). Un'operazione complicata innanzitutto per i costi, ma anche per il blocco del mercato fino al 2020 a cui il Chelsea, in primo grado, è stato condannato dalla Fifa per irregolarità nel trasferimento di calciatori minorenni. Con il futuro incerto (il club di Roman Abramovich ha già presentato ricorso), prima di decidere se privarsi di Hazard il Chelsea dovrà sapere se potrà o meno operare sul mercato estivo. In caso positivo, i Blues virerebbero sul brasiliano sempre più ai margini con Valverde che gli ha quasi sempre preferito Dembelè, accanto agli 'intoccabili' Messi e Suarez. Chelsea come alternativa sta studiando anche il profilo di Nicolas Pépè.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA