Guardiola: "Champions? Ora la Premier"

'Non penso al Liverpool, ma alla sfida di domani col Tottenham'

(ANSA) - ROMA, 19 APR - "Sono dispiaciuto di non essere in semifinale di Champions, non è una questione o meno di conquista del 'quad': la verità è che essere usciti mi ha fatto star male, non posso negarlo e sarebbe inutile farlo. Non voglio, però, che i giocatori dimentichino cosa abbiamo perso mercoledì, tuttavia sono orgoglioso di loro e della prestazione che hanno offerto contro il Tottenham". Così' Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, alla vigilia della sfida contro il Tottenham, la terza in pochi giorni fra Premier e Champions. "Domani mi aspetto un'altra partita intensa - ha osservato il tecnico spagnolo - giocata all'attacco da entrambe: il Tottenham è una grande squadra, e lo ha dimostrato, ma noi vogliamo vincere per continuare a inseguire il titolo d'Inghilterra. Non mi interessa cosa farà il Liverpool, per adesso penso solo al Tottenham e alla partita di domani".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA