Hoeness:Prenderei Mbappé,ma non possiamo

Presidente del Bayern: "Costa cifra fuori dalla nostra portata"

(ANSA) - ROMA, 16 APR - "Mbappé? Fosse per me lo prenderei immediatamente. E' un attaccante davvero strepitoso, ma purtroppo non abbiamo i soldi per potercelo permettere". Così Uli Hoeness, presidente del Bayern Monaco, alla DPA. L'ex attaccante della stessa squadra bavarese, e della Germania Ovest campione del mondo nel 1974, spiega che il club da lui presieduto ha già "speso 80 milioni per Lucas Hernandez", dunque "non possiamo aggiungere spese di una certa consistenza nel mercato". "Per il Bayern Monaco - ha sottolineato Hoeness - è impossibile competere economicamente con club del calibro di Paris Saint-Germain, Real Madrid o con quelli della Premier".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA