FA assolve Hennessey, ignora il nazismo

Portiere Crystal Palace aveva postato foto con il braccio alzato

(ANSA) - ROMA, 16 APR - Nessuna punizione per Wayner Hennessey, 32enne portiere gallese del Crystal Palace, fotografato col braccio destro in aria e la mano sinistra sulla bocca in una foto postata su Instagram dal compagno di squadra tedesco Max Meyer, dopo la vittoria in Coppa d'Inghilterra sul Grimsby del 5 gennaio scorso. Nei confronti dell'estremo difensore di una delle squadre di Londra non è stata applicata alcuna sanzione da parte della Disciplinare della FA, che ha riconosciuto un "deplorevole grado d'ignoranza" su Adolf Hitler, il regime nazista e il fascismo. Hennessey ha negato l'accusa e ha riferito che ogni somiglianza con il gesto nazista era "assolutamente casuale". L'accusa non fu comprovata da due membri su tre della Disciplinare, che hanno ritenuto la foto "male interpretata".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA