Italia-Finlandia, Mancini: 'Vittoria non scontata, avanti con umiltà'

Ct azzurro dopo 2-0 con Finlandia: dobbiamo rimanere uniti

"Una vittoria non scontata. Dobbiamo rimanere uniti e continuare a lavorare sodo con umiltà!": cosi' Roberto Mancini ritorna, sui suoi profili social, sulla vittoria azzurra contro la Finlandia a Udine. Il ct della nazionale ha postato il messaggio anche su Istagram, sotto le foto dell'abbraccio a Barella per il primo gol e di Kean che esulta al suo raddoppio.

Niente Liechtenstein per altri due azzurri, Stephan El Shaarawy e Cristiano Piccini. L'attaccante della Roma e il terzino del Valencia, titolare contro la Finlandia, sono stati ritenuti indisponibili dallo staff medico azzurro, per problemi fisici, nei controlli all'indomani della partita di Udine. Nessuno dei due potrà essere impiegato da Mancini martedi' a Parma, cosi' è stato deciso di far tornare i due azzurri ai club di appartenenza. El Shaarawy lascerà oggi il ritiro per Roma, mentre Piccini seguirà la nazionale a Parma in serata e di lì farà rientro a Valencia.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA