Serie A, Cagliari-Fiorentina 2-1

Il primo anticipo della 28esima giornata. Tifoso muore sugli spalti per un malore

Cagliari-Fiorentina 2-1 nel primo anticipo della 28/a giornata del campionato di Serie A. Queste le reti: nel st 7' Joao Pedro, 22' Ceppitelli, 43' Chiesa.

Fiorentina quasi irriconoscibile, Pioli non ha dubbi: "Nel primo tempo - spiega il tecnico a fine gara - c'era la possibilità di fare di più, ma è stata dal punto di vista tecnico una serata deficitaria. Se non vinciamo, tutto è più complicato perché le altre filano. Per il risultato avremmo dovuto fare una prestazione migliore". Speranze? "La stagione è ancora lunga - risponde Pioli -, ma dobbiamo capire cosa abbiamo sbagliato". Secondo il tecnico dei viola, "la pressione del Cagliari c'era, ma abbiamo movimenti che possono sopperire a questa pressione". Quale sarà il futuro di Pioli? "Dopo due anni ho deciso cosa mettere sul piatto - chiarisce -. Quando sarà il momento e ci sarà l'incontro ho le idee chiare su cosa ha funzionato e cosa no. Ma non ho deciso di andare via, né di rimanere".

Malore fatale per un tifoso della curva sud a dieci minuti dal termine di Cagliari Fiorentina: il supporter, di circa 45 anni, si è accasciato sugli spalti e, nonostante i tempestivi soccorsi dell'ambulanza, non ce l'ha fatta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA