Ancelotti, sfogo Insigne comprensibile

Sente che su di lui attenzione diversa rispetto agli altri

(ANSA) - NAPOLI, 13 MAR - "Ho letto lo sfogo di Insigne, è comprensibile, sente molta responsabilità, è napoletano, è diventato sempre più importante per la squadra. Gli pesa che su di lui ci sia un'attenzione diversa rispetto ad altri, ma è nella normalità delle cose". Lo ha detto il tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, commentando le parole del capitano azzurro nel dopo partita del pari di domenica a Sassuolo. Insigne, al termine della partita aveva infatti dichiarato: "Sono l'unico ad essere criticato se non mi esprimo su certi livelli o se non segno. Questa cosa mi fa un po' male".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA