Nedved vuole la Champions, poi mi riposo

'L'Atletico Madrid? Squadra riflette personalità suo allenatore'

(ANSA) - TORINO, 18 FEB - "Voglio vincere la Champions, da calciatore non ci sono riuscito. Poi potrò riposarmi...". Così il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, in un'intervista al quotidiano inglese The Telegraph, a due giorni dall'andata degli ottavi della Champions contro l'Atletico Madrid. "Una squadra che riflette la personalità del proprio allenatore - dice dell'avversario Nedved, compagno di squadra di Simeone ai tempi della Lazio -. Era una persona seria, non è una sorpresa vederlo in panchina". Nedved, però, non guarda in faccia nessuno e sogna di eliminare la squadra dell'amico per continuare a sognare di arrivare in finale e, questa volta, di vincerla: "Sarebbe meraviglioso, un risultato notevole".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA