Marotta: Proporremo il rinnovo a Icardi

'C'è promessa a Wanda, contratto non c'entra con scelta fascia'

 "La decisione di togliere la fascia a Icardi non compromette il suo futuro all'Inter. Il contratto non centra proprio niente. Presenteremo una nostra proposta come giusto". Lo dice l'ad dell'Inter, Beppe Marotta, prima della partita contro la Samp. "Ci sono ancora due anni e mezzo alla scadenza - aggiunge - ma non vogliamo fare ostruzionismo. Ho promesso a Wanda, quando ci siamo visti, di farle una proposta e la faremo nel giro di qualche settimana. Ora valuteremo che tipo di proposta. Ma è una questione diversa rispetto alla fascia, centrano con le dinamiche del gruppo".

(ANSA) - MILANO, 17 FEB - “Non c’è mai stata tensione abbiamo preso una decisione, ma non è stata punitiva. Un avvicendamento che gli abbiamo motivato perché pensavamo che fosse un bene per tutti. I capifamiglia alle volte devono assumere decisioni antipatiche, ma è un percorso di crescita e rafforzamento anche di Icardi stesso": lo dice l'ad dell'Inter Beppe Marotta prima del fischio d'inizio della partita contro la Sampdoria commentando la decisione di togliere la fascia a Icardi.

'Quando un giocatore accusa questi fastidi abbiamo l'obbligo di crederci. Probabilmente di pari passo ad uno stato emozionale che non è dei migliori. Siamo certi che questa querelle si possa definire. Non si deve parlare di caso'': lo dice l'ad dell'Inter Beppe Marotta parlando dell'infiammazione al ginocchio di Mauro Icardi, non convocato quindi per infortunio per il match contro la Sampdoria.

Mauro Icardi e Wanda Nara sono a San Siro per assistere a Inter-Sampdoria. La moglie del centravanti, assente per infortunio, aveva dato appuntamento allo stadio con un tweet: "Ore 18. Forza Inter!". Un messaggio apprezzato anche dall'ad Beppe Marotta: "Lo considero una prova di attaccamento alla nostra causa, alla nostra società".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA