Nicchi: Chi rinnega Var fuori dai tempi

Presidente arbitri: "Strumento utile per noi e chi vede partite"

(ANSA) - FIRENZE, 16 FEB - "Chi dovesse rinnegare questo strumento è fuori dai tempi: si tratta di uno strumento utile.
    Per noi in campo e per chi vede una partita, perché è uno strumento che fa giustizia. Può capitare anche con la tecnologia che un'interpretazione da protocollo al limite porti a un'interpretazione sbagliata: lavoreremo per eliminare una piccola percentuale di errore che potrebbe esserci". Così il presidente dell'Aia, Marcello Nicchi, a margine del convegno 'La percezione dell'arbitro nello sport e società', organizzato a Firenze dall'Associazione italiana arbitri pallacanestro, facendo un bilancio per i primi due anni della Var. Sul fatto se un giorno si arriverà anche alle spiegazioni degli stessi arbitri sui provvedimenti adottati, Nicchi sottolinea: "Noi spieghiamo tutto a tutti, in ogni circostanza. Quando si parla siamo in due, bisogna sapere se l'altro è disposto ad ascoltare.
    Questo è il problema principale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA