Ad Palermo, proprietà vuol disimpegnarsi

Facile annuncia intenzione di cedere due mesi dopo l'acquisto

(ANSA) - PALERMO, 13 FEB - "Il punto fermo è che la proprietà attuale ha tutto l'interesse a disimpegnarsi". Con questa dichiarazione rilasciata ai microfoni di Trm Emanuele Facile, amministratore delegato del Palermo, annuncia che il club rosanero è in vendita. Nemmeno due mesi dopo avere annunciato l'acquisto del club, gli inglesi mollano tutto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA