Dopo Piatek, Genoa pensa a Sanabria. Marcelo vuole la Juve

, su Isco anche l'Inter Per Darmian va in scena il Derby d'Italia. Sarri aspetta Higuain

Il mercato invernale stenta a decollare e si trascina piuttosto stancamente, vicenda PIATEK a parte, verso l'epilogo del 31 gennaio. Quel giorno tutto sarà definito ma fino a oggi si gioca su più tavoli, cercando di trovare la formula strategica vincente. Dalla Premier si guarda al mercato italiano e alle nuove proposte di un campionato leggermente più denso di contenuti tecnici. L'Arsenal vuole il portiere della Sampdoria, Emil AUDERO. Il club inglese ha preso informazioni in vista della prossima stagione. L'estremo difensore, che ha 22 anni, è in prestito ai blucerchiati che hanno diritto di riscatto nei confronti della Juve, ma la società bianconera può vantarne il diritto di 'recompra'. L'Arsenal ci sta pensando per il prossimo campionato.

Dawid KOWNACKI, invece, dopo essere stato vicino al Fortuna Dusseldorf ora è a un passo dall'Empoli, che ha scambiato TERRACCIANO con la Fiorentina che gli ha girato DRAGOWSKI.

Può scatenarsi un derby fra Milan e Inter per il talentuoso esterno del Psv, Steven BERGWIJN. Gli emissari del club nerazzurro sono in Olanda e vogliono aprire una trattativa per il classe '97, quale - oltre al Milan - c'è anche il Manchester United: prezzo del cartellino, 20 milioni. L'Inter vuole infastidire la Juve, che ricambia con un certo interesse per MODRIC, anche sul fronte ISCO, in rotta con il Real Madrid. C'è aria di smobilitazione al Bernabeu: è uscito allo scoperto pure MARCELO, il cui nome oggi circola sui giornali spagnoli. Il brasiliano ha detto al proprio club che, in caso di offerta da parte della Juve, vuole essere lasciato libero di andare. Il Derby d'Italia si sposta anche Oltremanica, perché entrambi i club puntano su Matteo DARMIAN, cui lo United ha appena rinnovato il contratto. Mehdi BENATIA è tentato dall'offerta degli arabi dell'Al-Ittihad; la Juve pensa di sostituirlo con ROMERO del Genoa, dove è finito STURARO.

Il Sassuolo pensa di sostituire BOATENG con SCAMACCA, come ha ammesso il dg Carnevali, "a meno che non si presentino opportunità interessanti". Scamacca rientra dal prestito nel Pec Zwolle, squadra olandese dov'era approdato nell'estate dell'anno scorso. Il Frosinone rescinde i contratti con HALLFREDSSON e ARDAIZ e punta al prestito di Stefan SIMIC dal Milan e prenderà VIVIANI dalla Spal a titolo definitivo. EL SHAARAWY è più vicino al rinnovo con la Roma: il giocatore è ritenuto da Di Francesco di fondamentale importanza.
   

Dall'Inghilterra, intanto, arriva la voce - fonte Bbc - che Unai Emery, allenatore dell'Arsenal, abbia chiesto al club di ingaggiare MONCHI come ds, in modo da ricomporre la coppia vincente che tanto bene ha fatto con il Siviglia. Mario BALOTELLI è atteso a Marsiglia per la firma e l'ufficializzazione: percepirà 3 milioni a stagione, anche se nelle ultime ore il West Ham starebbe tentando di portarlo in Premier.

Il Genoa, per sostituire PIATEK, pensa al 22enne attaccante paraguayano del Betis Siviglia, Antonio SANABRIA, ex Roma, il cui posto verrebbe preso da Jan Carlos HURTADO, 19 anni a marzo, nazionale Under 20 del Venezuela. A proposito di venezuelani, ARISTOTELES, omonimo dell'immaginario attaccante del film 'L'allenatore nel pallone', saluta il Crotone per trasferirsi in prestito in Argentina al Newell's Old Boys, squadra di Rosario. Il trasferimento di Piatek al Milan libera HIGUAIN verso il Chelsea e MORATA che da Londra si trasferirebbe a Madrid, sponda Atletico. Infine l'Udinese, che sta cercando di riprendersi INLER dai turchi del Basaksehir. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA