Spalletti: "Radja? Regole da rispettare"

'Sono importanti quanto pallone. Non è sospeso a lungo termine'

(ANSA) - ROMA, 25 DIC - "Mi dispiace, perché Nainggolan è un giocatore molto forte, che ci può dare dei vantaggi. Le regole nel calcio sono importanti quanto il pallone. È un provvedimento che riguarda solo questa partita, non è sospeso a lungo termine.
    Per le successive si vedrà. Però, purtroppo, in uno spogliatoio, in un gruppo, devo prendere delle decisioni e far rispettare il regolamento". Luciano Spalletti, alla vigilia della supersfida contro il Napoli, parla a Sky sport del provvedimento disciplinare adottato nei confronti del centrocampista belga.
    L'allenatore dell'Inter, Luciano Spalletti, afferma sicuro che si aspetta "una reazione corretta", da Raja Nainggolan, "perché il ragazzo è uno che capisce. Ha capito di avere sbagliato, si sta allenando in maniera corretta, verrà in ritiro insieme a noi. Vive la partita con noi, ma sicuramente non potendola giocare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA