Mondiali donne: Italia con Brasile

Nel girone delle azzurre anche Australia e Giamaica

Australia, Brasile e Giamaica: sono queste le avversarie che la Nazionale Femminile affronterà nel gruppo C di qualificazione al Mondiale di calcio donne (che si disputerà in Francia) dove l'Italia torna a venti anni di distanza dall'ultima partecipazione. L'Italia esordirà il 9 giugno a Valenciennes contro l'Australia. Un girone che Milena Bertolini ha definito "difficile, ma per fortuna abbiamo evitato le corrazzate come Usa, Germania, Francia e Giappone". "Sapevamo che il girone sarebbe stato difficile - ha proseguito l'azzurra - stando in terza fascia. La prima partita sarà con l'Australia, una nazionale che gioca un calcio completamente diverso dal nostro. Una squadra che conosciamo poco, comunque quando si arriva alla fase finale di una competizione tutte le gare sono dure, l'importante è giocarle con il massimo impegno come abbiamo sempre fatto fino ad oggi. Siamo pronte per affrontare questa bellissima esperienza". Il Mondiale di calcio femminile si terrà in nove città francesi: Grenoble, Le Havre, Lyon, Montpellier, Nice, Paris, Reims, Rennes e Valenciennes. La gara di apertura si giocherà al Parco dei Principi il 7 giugno, mentre le semifinali e le finali si giocheranno a Lione il 2, 3 e 7 luglio. Saranno 24 squadre, compresa la Francia padrona di casa e le otto qualificate europee, a prendere parte al Mondiale. Le selezioni sono state suddivise in sei gironi da quattro. Accederanno alla fase a eliminazione diretta le prime due classificate e le quattro migliori terze.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA