Chelsea: Sarri, difficoltà attese

"Bisogna cambiare il modo di pensare nella testa di 25 persone"

(ANSA) - LONDRA, 7 DIC - "Sapevo che prima o dopo sarebbero arrivate le difficoltà": niente panico, Maurizio Sarri non sembra preoccupato nonostante il brusco rallentamento delle ultime settimane. Quattro punti negli ultimi quattro turni, due sconfitte nelle ultime tre uscite, in meno di un mese il Chelsea è scivolato a -10 dalla vetta. "Quando cambi modo di giocare, stile di calcio, devi cambiare anche mentalità - le parole di Sarri -. Bisogna cambiare il modo di pensare nella testa di 25 persone, e non è una cosa immediata, anzi piuttosto difficile".
    Sabato il Chelsea attende allo Stamford Bridge la visita della capolista Manchester City, ancora imbattuto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA