Arbitro aggredito, solidarietà Aic

Tommasi, piaga da sconfiggere tutti insieme

(ANSA) - ROMA, 12 NOV - "Non possiamo che stigmatizzare ancora una volta un episodio che nulla a che a vedere con il nostro mondo. Siamo vicini all'arbitro e alla sua famiglia, e più in generale alla categoria delle giacchette nere che troppo spesso vengono prese di mira": così il presidente dell'Assocalciatori, Damiani Tommasi, commenta l'aggressione all'arbitro di Promozione laziale esprimendo "totale solidarietà".
    "Questo ennesimo gravissimo fatto - ha aggiunto Tommasi - rientra in uno degli aspetti negativi che dobbiamo assolutamente combattere, una piaga che tutti insieme possiamo sconfiggere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA