Tommasi: 'La Serie B a 19 è un amaro schiaffo'

Gravina: 'Abbiamo scritto al commissario della Figc, la B torni al format originario'

"La Lega di B a 19 è un amaro schiaffo della /alla giustizia sportiva". Damiano Tommasi, presidente dell'Assocalciatori, affida a un tweet il suo pensiero sul complicato quanto critico momento che sta vivendo il calcio italiano. "Collegio di Garanzia e calendari Lega Pro, sarà chiusa triste parentesi delle istituzioni sportive? - scrive l'ex giocatore . La Figc il 22/10 potrà tornare a decisioni di buonsenso e responsabilità, senza tirare per la giacca la legalità?".

"Ieri sera abbiamo scritto al commissario della Figc che chiediamo ufficialmente, come abbiamo fatto soprattutto a seguito di una delibera assembleare unanime, le 7 promozioni in serie B a partire dalla stagione 2018/19".
    Così Gabriele Gravina, presidente di Lega Pro. Per Gravina "un format a 19 squadre in B non esiste, esiste un format sancito nelle carte federali che parla di una serie B a 22". E il format della B a 22 squadre, secondo Gravina, "va ripristinato a fine campionato, come stabilito nelle norme, e come sancito nel comunicato ufficiale del commissario che ha chiarito che il format a 19 è solo per la stagione 2018/19". "Noi non ci costituiamo parte civile, noi ci costituiremo preso gli organi di giustizia perché il format della serie B venga ripristinato a 22. Poi parleremo di riforma dei campionati: però prima azzeriamo queste forme di arroganza nell'esercizio dell'attività di politica federale, poi parleremo anche di riforma dei campionati", ha concluso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA