Di Francesco: rispetto ma giusto giocare

Tecnico Roma: "per onorare vittime e dare un segnale continuità"

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - "Colgo l'occasione per esprimere la mia vicinanza alle persone coinvolte nel crollo del ponte Morandi. È stato come vivere un film vedendo le immagini, ma credo sia giusto continuare a giocare, con grande rispetto per quanto accaduto a Genova". Così il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, alla viglia dell'esordio in campionato col Torino.
    "Ritengo giusto che Genoa e Samp abbiano chiesto di rinviare la gara, come ritengo sia giusto che noi giochiamo anche per onorare e dare un segnale di continuità". (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA