Spagna: sindacato contro match negli Usa

Duro comunicato dell'Afe. 'Liga prescinde da opinione giocatori'

(ANSA) - ROMA, 16 AGO - L'Assocalciatori di Spagna (Afe) è fortemente contraria all'iniziativa di far giocare partite di campionato (inizialmente una) in Nordamerica. Lo ha fatto con un duro comunicato con cui stigmatizza il fatto di non essere stata consultata prima che venisse dato l'annuncio.
    "In relazione all'accordo concluso tra LaLiga e l'impresa Relevent - è scritto nella nota - in cui è incluso il fatto che una partita della stagione si disputi negli Usa, l'Afe esprime la sua più energica protesta". "Come al solito - continua il comunicato -, la Liga prescinde dall'opinione dei calciatori e li coinvolge in eventi che beneficiano solo l'ente, senza che si tenga conto delle condizioni di salute e dei rischi che corrono i giocatori. E molto meno si tiene conto delle masse (i tifosi n.d.r.) delle società che verranno costrette a giocare in territorio nordamericano. I calciatori non sono moneta di scambio da utilizzare in affari che beneficiano solo terzi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA