Mondiali, Fifa,no riprese tv belle donne

"Discriminazione per sesso ha superato quella per razza"

(ANSA) - MOSCA, 12 LUG - La Fifa richiederà alle emittenti televisive e alla troupe televisiva Fifa di ridurre le riprese di tifose attraenti durante le partite, in quanto considerate di carattere sessista. Lo ha dichiarato il capo del dipartimento per la responsabilità sociale Fifa Federico Addiechi, il quale ha fatto notare che, durante il Mondiale in Russia, i casi di sessismo sono stati più frequenti di quelli di razzismo.
    Insomma, la richiesta Fifa è quella di porre fine all'abitudine di inquadrare in tv le belle ragazze sedute sugli spalti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA