Mondiali: Puyol censurato da tv Iran

Doveva commentare match con Spagna, 'capelli troppo lunghi'

(ANSA) - TEHERAN, 23 GIU - Invitato per commentare in diretta alla tv di Stato iraniana la partita dei Mondiali 2018 Iran-Spagna di mercoledì scorso, lo storico ex difensore del Barcellona Carles Puyol all'ultimo minuto è stato lasciato in panchina. "Non mi hanno voluto per colpa dei capelli troppo lunghi", ha raccontato lo stesso Puyol che da un ventennio non ha mai cambiato la pettinatura che è diventata un po' il suo segno distintivo. La vicenda sta spopolando su media e gli online di Teheran che riferiscono che il blaugrana era stato invitato alla seguitissima trasmissione sportiva condotta dal giornalista iraniano Adel Ferdosipour che, in segno di protesta contro la decisione dei dirigenti televisivi, ha lasciato per qualche minuto il suo programma. Il divieto imposto a Puyol ha scatenato un'ondata di critiche non solo nell'opinione pubblica iraniana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA