Maradona, Sampaoli non tornerà a Baires

'Vergogna, ieri non vinto per non gioco. Adesso siamo nei guai'

(ANSA) - ROMA, 17 GIU - A Diego Maradona non va giù il pareggio dell'Argentina con l'Islanda. Così l'ex Pibe de Oro, al Mondiale come opinionista dell'emittente Telesur, attacca il ct dell'Albiceleste, Jorge Sampaoli. "Giocando così, Sampaoli non potrà tornare in Argentina - dice Maradona -. E' una vergogna non avere una giocata preparata. Sappiamo tutti che gli islandesi sono alti un metro e novanta, ma abbiamo battuto ogni corner per farli respingere di testa. Non abbiamo mai giocato corto". "Il gioco era tutto 'palla a Messi' che doveva ogni volta provare a scrollarsi due avversari - continua - e quando ci riusciva non sapeva a chi passare la palla. Continuando così avremo grossi problemi per ciò che ci aspetta: i nigeriani hanno esperienza, vanno bene in contropiede e sanno far gol. Ma continuiamo a credere in Dio: possiamo migliorare. Quando si vince, si perde o si pareggia, si è sempre in 11. Ma bisogna vedere come si vince, si perde e si pareggia. Rischiamo di perdere le partite che stanno per arrivare. Siamo in guai seri".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA