Mondiali 2026,60 partite su 80 negli Usa

Prima edizione a 48 squadre e con tre paesi ospitanti

(ANSA) - ROMA, 13 GIU - L'edizione 2026 del Mondiale di calcio sarà la prima a 48 squadre, per un totale di 80 partite.
    Di queste, 60 si giocheranno negli Stati Uniti (incluse tutte quelle dai quarti di finale in poi), mentre Canada e Messico ospiteranno 10 partite ciascuno. Altra novità è proprio l'organizzazione del torneo iridato affidata a tre Paesi. In passato un Mondiale si è svolto in Corea del Sud e Giappone(2002), mentre l'Europeo di calcio si è giocato in Belgio e Olanda (2000), Austria e Svizzera (2008), Polonia ed Ucraina (2012). La fase finale dell'edizione 2020 sarà "itinerante" e si giocherà in 12 città europee.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA