Due ultrà Roma: Non abbiamo colpito Fox

Sciusco e Lombardi respingono le accuse davanti ai magistrati

(ANSA) - ROMA, 26 APR - I due tifosi della Roma, arrestati per l'aggressione di un tifoso del Liverpool, hanno respinto le accuse davanti agli inquirenti inglesi. Filippo Lombardi, 21 anni e Daniele Sciusco, 29, sono stati interrogati nelle scorse ore e hanno affermato di non essere stati loro gli autori del pestaggio di Sean Cox, 53 anni, attualmente ricoverato e in coma. I due, in base a quanto riferisce il loro avvocato in Italia, Lorenzo Contucci, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere in merito alle altre contestazioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA