La Roma condanna incidenti Anfield

"Comportamento vile", "Pensieri e preghiere" per il tifoso Reds

(ANSA) - ROMA, 25 APR - "L'AS Roma condanna con la massima fermezza il comportamento aberrante di una piccola minoranza di tifosi che ad Anfield ha fatto vergognare il club e la stragrande maggioranza dei sostenitori giallorossi perbene", Così in una nota, pubblicata sulla versione inglese del sito ufficiale, il club capitolino biasima gli incidenti scoppiati al termine del match di Champions e che hanno portato al ferimento di un sostenitore del Liverpool. "Nel calcio non c'è posto per questo tipo di comportamento vile - si legge anxora - e il club sta ora collaborando con il Liverpool, l'Uefa e le autorità. I pensieri e le preghiere del club - conclude il comunicato - sono con il 53enne tifoso del Liverpool in questo momento ospedale e la sua famiglia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA