Francia: morto l'ex ct Henri Michel

Al Nantes da calciatore, ha guidato diverse nazionali africane

 E' morto all'età di 70 anni Henri Michel, ex nazionale francese e poi ct dei Bleus. Figura di spicco del calcio transalpino, Michel da calciatore (era centrocampista) ha iniziato ad Aix-en-Provence, prima di diventare una leggenda del Nantes, dove ha giocato dal 1966 al 1982, vincendo tre scudetti (1973, 1977, 1980) e una Coppa di Francia (1979). In nazionale ha collezionato 58 partite, partecipando alla Coppa del Mondo nel 1978, in Argentina.
    Ancora più ricca la sua esperienza da allenatore. Ha iniziato (1982) da tecnico della squadra olimpica francese, vincendo le Olimpiadi nel 1984, battendo il Brasile in finale. Tra le altre esperienze in panchina, Michel ha guidato il Psg e numerose nazionali africane, partecipando a tre Coppe del Mondo con Camerun (1994), Marocco (1998) e Costa d'Avorio (2006). Con gli Elefanti ha raggiunto la finale di Coppa d'Africa nel 2006, battuto in finale dall'Egitto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA