Pioli, Fiorentina non è quella di oggi

Tecnico viola, eccessiva ammonizione al 3' per normale fallo

(ANSA) - ROMA, 21 APR - "Non abbiamo fatto una gran partita, non siamo partiti con la lucidità e la velocità di cui avevamo bisogno, ma è chiaro che con l'espulsione le cose sono pure peggiorate. Non voglio parlare dell'arbitro, dico solo che ammonire un giocatore (Dabo', ndr) dopo 3' per un normalissimo fallo di gioco non era la decisione corretta". Così l'allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli, dopo la sconfitta col Sassuolo.
    "La squadra è un po' stanca, ma abbiamo quattro partite per dimostrare che non siamo quelli di oggi - ha aggiunto -, c'è ancora un obiettivo che è alla nostra portata".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA