Pallotta: Mai offerta concreta per Dzeko

Il nuovo stadio? Adesso è sfida politica, tempo fino a luglio

(ANSA) - ROMA, 15 APR - "Non è stata una serata bella come quella col Barcellona. E' stata una sfida difficile. Non pensiamo al Liverpool perché prima abbiamo due gare molto importanti. Il prossimo obiettivo è il Genoa, per il Liverpool ci sarà tempo". Così il presidente della Roma, James Pallotta, dopo il derby capitolino a reti bianche. "Non solo qui a Roma ma anche in America aspettano con ansia questa sfida - le sue parole a Premium - Il nuovo stadio? Adesso è una sfida politica, c'è tempo fino a luglio. E' un peccato per i tifosi che non potranno avere in tempi brevi il nuovo stadio. Chi sta meglio tra noi, la Lazio e l'Inter? Non siamo preoccupati delle altre ma siamo molto concentrati su noi stessi. Soddisfatti di non avere venduto Dzeko a gennaio? E' importante ascoltare tutte le offerte ma nessuno ha fatto un'offerta seria e concreta per Edin, abbiamo solo ricevuto delle chiamate. Che effetto farà affrontare Salah? E' un grande giocatore, lo conosciamo e sono contento che a Roma abbia lasciato un bellissimo ricordo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA