Lega A, Cairo 'nomi ancora da scegliere'

Patron del Torino e di Rcs: 'Bene Miccichè, ora scelte in tempi veloci'

Quelli di Marzio Perrelli e Stefano Domenicali come ad della Lega Calcio "sono nomi che in commissione non abbiamo mai esaminato, i nomi di cui si parlava erano altri". Lo ha detto il presidente del Torino Urbano Cairo, interpellato sulle ultime indiscrezioni per l'associazione dei club della massima serie. "C'è Egon Zehder e quindi ci supporterà in questa scelta", ha aggiunto, a margine di un evento in Assolombarda.

"Abbiamo fatto un bella cosa che è l'arrivo di Gaetano Miccichè come presidente che è una persona di altissimo livello e di grandi capacità - ha aggiunto interpellato sui tempi della scelta dell'ad -. Poi però il presidente ha dei compiti in qualche modo contenuti e da statuto l'ad ha le deleghe operative più importanti. Dobbiamo completare la governance e quindi nominare l'ad, i consiglieri e il tutto va fatto possibilmente in tempi abbastanza veloci perché è tanto tempo che non abbiamo organi societari".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA