Gattuso: dobbiamo provarci per la maglia

Tecnico Milan: nel calcio nulla di più bello che cambiare storia

(ANSA) - LONDRA, 14 MAR - Sfavoriti ma non battuti, Gennaro Gattuso assicura che il suo Milan non è a Londra per "fare una pasquetta". Metabolizzata la pesante sconfitta dell'andata, il tecnico rossonero spera in "una partita diversa" domani sera all'Emirates stadium. "Noi siamo nati pronti - le parole di Gattuso, nella conferenza stampa della vigilia -. Sappiamo che è difficile, ma nel calcio, come nello sport, non c'è cosa più bella di cambiare la storia e i pronostici. Lo dico ormai da una settimana, non siamo venuti qui per fare pasquetta". Se in Premier League l'Arsenal è attardato, lontano 12 lunghezze dalla zona Champions, in Europa League la squadra di Arsene Wenger è tra le favorite per la vittoria finale. "Si sapeva che sono una squadra di grande qualità - ha aggiunto Gattuso -, e non li abbiamo mai sottovalutati. Sappiamo che sarà difficile, a San Siro ci hanno devastati nel primo tempo sotto tutti i punti di vista. Abbiamo sbagliato l'approccio alla partita. Ma per la maglia che indossiamo, abbiamo il dovere di provarci".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA