Scossa Monchi, ds Roma richiama squadra

Duro monologo del dirigente spagnolo, presente anche Totti

(ANSA) - ROMA, 3 GEN - Non un vero aut-aut, ma solo perché alla fine della stagione manca ancora tutta la seconda parte. Nei fatti il monologo di circa mezzora con cui il ds della Roma, Monchi, ha tenuto a rapporto la squadra prima dell'allenamento è stato piuttosto deciso. Il dirigente, tornato a Trigoria dopo tre giorni da riposo in Spagna, alla presenza di Totti e dello staff tecnico ha preso di petto tutti i temi caldi che hanno surriscaldato l'ambiente giallorosso nell'ultimo periodo, dai risultati sul campo fino ai comportamenti fuori dal terreno di gioco troppo sopra le righe (vedi il Capodanno di Nainggolan), chiedendo unione e rispetto. In particolare, Monchi ha chiarito ai giocatori quello che pretende sotto la sua direzione sportiva: "Una mentalità vincente". Che poi è diverso dal chiedere di vincere, ma per Monchi solo mostrando questa attitudine - sul campo e fuori - si può conquistare qualcosa di importante.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA