Premier: Conte abdica, il Manchester City dominerà

'In 9 partite Chelsea ha fatto 22 punti eppure distacco è aumentato'

Il primo posto è un miraggio irreale, inutile coltivare false speranze: Schietto e pragmatico Antonio Conte cambia obiettivo per il suo Chelsea, alla vigilia della gara casalinga contro il Southampton. "Bisogna essere realisti - ha sferzato i suoi il manager italiano -. Nelle ultime nove giornate, abbiamo vinto sette partite, pareggiata una e persa un'altra. Eppure il distacco è aumentato. Il Manchester City continua a vincere, sta costruendo una squadra destinata a dominare in Europa e nel mondo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA