Bundesliga, primo ko per il Bayern di Heynckes

Campioni battuti 2-1 a 'Gladbach, Dortmund-Schalke 4-4

 Prima sconfitta per Jupp Heynckes sulla panchina del Bayern Monaco. Dopo una serie di vittorie che aveva permesso ai campioni in carica di allungare, oggi la loro corsa si è fermata a Moenchengladbach, dove il Borussia si è imposto 2-1. Di Thorgan Hazard, fratello del più famoso Eden, la prima rete al 39', seguita prima dell'intervallo dal raddoppio di Ginter. Il Bayern ha cercato di reagire nella ripresa ma è solo riuscito ad accorciare con Vidal al 29', rimanendo comunque in testa alla classifica di Bundesliga con 29 punti dopo 13 giornate, a +3 sul Lipsia. Il Red Bull ha accorciato le distanze battendo 2-0 il malandato Brema grazie ad una rete per tempo di Keita e Bernardo. Il match più spettacolare del sabato è stato quello di Dortmund, dove Borussia e Schalke 04 hanno pareggiato 4-4. Avanti di quattro reti dopo 45' per i gol di Aubameyang, Goetze e Guerreiro, oltre ad un autogol di Stambouli, sembrava fatta per la squadra di Peter Bosz, che era reduce da tre sconfitte consecutive. Tutto è cambiato nella ripresa, quando prima Burgstaller, poi Harit e Caligiuri hanno riportato sotto lo Schalke, che al 49' ha trovato un incredibile pari grazie a Naldo. Il Borussia resta così quinto a 21 punti in classifica, a -3 dalla squadra di Gelsenkirchen ora affiancata dal 'Gladbach. Il Leverkusen ha vinto 1-0 a Francoforte, e sale al sesto posto. Si sono conclusi entrambi 2-1 gli altri due incontri del sabato, Augusta-Wolfsburg e Friburgo-Magonza. . 

Il quadro della 13/ma giornata (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Hannover-Stoccarda 1-1
  • Borussia Dortmund-Schalke 4-4 
  • Eintracht Francoforte-Bayer Leverkusen 0-1
  • Friburgo-Magonza 2-1
  • Augusta-Wolfsburg 2-1
  • Lipsia-Werder Brema 2-0
  • Mönchengladbach-Bayern Monaco 2-1
  • Amburgo-Hoffenheim 3-0
  • Colonia-Hertha ore 18
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA