Borini: "Il Milan arriverà in cima"

Napoli importante, non sono acquisto milionario ma mi do da fare

Per arrivare in zona Champions al Milan "non manca quasi niente", secondo Fabio Borini, ottimista nonostante i 9 punti di ritardo dal quarto posto. "Siamo una macchina nuova e abbiamo bisogno di rodaggio. Sono arrivati tanti giocatori nuovi, di varie nazionalità e da campionati diversi. C'è tempo per risalire", ha notato il jolly dei rossoneri, che vede il campionato come una corsa a tappe: "Le prime salite sono sempre le più dure, specialmente se la macchina è nuova. Mancano tante partite, sono sicuro che arriveremo in cima". La prossima tappa, dopo la sosta, è a Napoli. "E' come scalare lo Stelvio? Beh, sì. Sarà dura. Hanno delle grandi frecce davanti, sono in un bel periodo; però, anche l'Inter al San Paolo ha pareggiato. Dovremo giocare in modo ordinato come hanno fatto loro. Un risultato positivo a Napoli porterebbe tanta fiducia, coraggio e tanta autostima. Sarebbe importante in un periodo impegnativo come questo", ha spiegato Borini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA