Messi 100 in Europa, dietro solo a 'CR7'

Nella classifica di sempre Pippo Inzaghi sempre al quarto posto

Con il gol di ieri sera all'Olympiacos, nel Camp Nou di Barcellona, Leo Messi si è portato a quota 100 marcature nella classifica di tutti i tempi delle coppe europee. L'argentino è entrato a vele spiegate nel 'club dei centenari' ma, rispetto a Cristiano Ronaldo che lo precede al comando con 113 reti, ha però totalizzato 122 presenze, contro le 151 del rivale portoghese. L'attaccante del Barcellona ha realizzato 97 reti in Champions League e tre nella Supercoppa europea, secondo quanto riporta il sito dell'Uefa.
    Messi segnò il primo gol contro il Panathinaikos il 2 novembre 2005 e risulta il secondo miglior marcatore non europeo (Didier Drogba è arrivato a 50 gol). La coppia Ronaldo-Messi precede Raul Gonzalez con 76 gol in 158 partite e Pippo Inzaghi, fermo a 70 centri, ma in 114 presenze. In classifica anche Alessandro Del Piero con 53 reti in 129 presenze.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA