Aic, Modena in sciopero il 21 e 22/10

"Scaduti i termini per gli stipendi". A rischio la gara col Fano

(ANSA) - ROMA, 18 OTT - Stato di agitazione e preavviso di sciopero dei giocatori del Modena per sabato e domenica, che farebbe saltare la partita con il Fano del 22 (Serie C, girone B). Lo si legge in un comunicato dell'Aic, nel quale si ricorda che "ieri si è verificato il mancato pagamento degli stipendi di luglio e agosto 2017 nel termine ultimo previsto per i controlli Covisoc". "I calciatori - continua la nota - non hanno ricevuto alcuna somma relativa a questa stagione sportiva"; non hanno avuto la possibilità "di comprendere l'entità del dissesto, né di conoscere i termini del piano di salvataggio. Nonostante questo, hanno continuato ad allenarsi e a giocare". Ma "ad oggi la misura è colma". "Per tali motivi, l'Aic annuncia lo stato di agitazione dei calciatori tesserati con la società Modena Fc srl e indice lo sciopero dei predetti calciatori per sabato 21 e domenica 22 ottobre, auspicando che il club adempia al pagamento delle somme dovute per luglio e agosto e alle obbligazioni contrattuali entro venerdì 20 ottobre 2017".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA